In viaggio con Coop Reno ai campi E!State Liberi!

 

Quest’anno Coop Reno promuove la partecipazione dei suoi Soci consumatori a “E!State Liberi!”, campo di impegno e formazione sui beni confiscati alle mafie, promosso da Libera.
Da molti anni Libera contro le mafie propone i campi di formazione civile “E!Stat e Liberi”. Il campo di quest’anno si terrà dal 21 al 27 ottobre a Castelvetrano, in provincia di Trapani, presso la Cooperativa Rita Atria Libera Terra di cui Coop Reno è socia sovventrice dal 2018. Questa esperienza ha portato a rinforzare un legame valoriale che si concretizza nel dare linfa a un progetto cooperativo di riscatto dei terreni che in passato furono di proprietà della mafia.
Coop Reno propone la partecipazione al campo – un’esperienza umana di grande impatto emotivo – sostenendo interamente le spese di viaggio e alloggio di tutti i Soci di Coop Reno under 40. Ovviamente il numero dei posti è limitato. Se vi dovessero essere
più richieste rispetto ai posti disponibili si darà precedenza all’anzianità sociale. E se ne arriveranno molte, ripeteremo anche nei prossimi anni questa iniziativa con la quale si rinnova l’impegno di Coop Reno verso le giovani generazioni in una fascia di età, quella tra i 18 e i 40 anni, particolarmente importante per la formazione di una coscienza civile.
Per candidarsi è semplice, basta scaricare il modulo di adesione ESTATE_LIBERI_COOPRENO e restituirlo compilato, entro il 31 maggio, all’indirizzo sociale@coop.reno.it
Durante il campi i Soci di Coop Reno, oltre ad affiancare i lavoratori della Cooperativa Rita Atria nei lavori agricoli, potranno visitare i luoghi simbolo della lotta alle mafie e incontrare alcuni familiari vittime di mafia, che racconteranno loro la propria storia.